News News

UNDER 14 FEMMINILE: VITTORIA DI CARATTERE PER L'INIZIO DELLA SECONDA FASE

Pol. Vergato – S.G. Fortitudo 39-40 (7-11, 22-22, 27-32)

 

Match difficile a Vergato, con le nostre che arrivano alla prima partita della seconda fase indietro di condizione a causa di alcune settimane di allenamenti a numero limitato dalle influenze.

E infatti l’inizio non è affatto brillante, con le padrone di casa che trovano subito un mini-break a favore nato soprattutto dalla maggior prontezza a rimbalzo in attacco. Fortunatamente le nostre dopo il time-out si riattivano e trovano qualche canestro per riequilibrare il punteggio. Da lì e per tutto il resto del primo tempo si gioca sempre punto a punto per andare all’intervallo in parità.

Inizia meglio il terzo quarto, con le Biancoblu che riescono a prendere un vantaggio di sei lunghezze ma si fanno poi recuperare qualcosa prima dell’ultima pausa. Il quarto periodo è molto duro, la stanchezza si fa sentire e non si riesce a contenere le padrone di casa che dopo aver inseguito a lungo, passano avanti di 2 punti a poco meno di 2 minuti dal termine. Finale molto concitato e caotico quindi. Le ragazze di Vergato hanno l’occasione di allungare ma sbagliano e con un tiro libero le nostre accorciano ad una sola lunghezza. Azione d’attacco casalinga, nuovamente non concretizzata e la seconda rimessa, anche se non riuscita perfettamente, porta il canestro del +1 a pochi secondi dal termine. Opportunità multipla del sorpasso che avrebbe chiuso il match a favore di Vergato, ma alla fine la palla carambola fuori ed è rimessa in attacco ancora per Vergato a 1 secondo dal termine. Le piccole aquile difendono bene ma alla fine la palla entra in campo e c’è un fallo sciocco sull’ultimo tiro, con i liberi a tempo scaduto che non vengono realizzati.

Insomma, bene per la vittoria, arrivata di puro carattere e con un po’ di fortuna. Bene perché nel complesso la maggior parte dei canestri è arrivata dal gioco senza palla e soprattutto nei momenti finali, con la stanchezza a pesare, è stata la maggior capacità di trovarsi anche a tutto campo a permettere alle nostre di crearsi qualche occasione più facile. Nota negativa il numero esagerato di rimbalzi in attacco concessi alle avversarie, un aspetto nel quale bisogna necessariamente migliorare.

Adesso un’altra settimana di allenamenti, poi trasferta a Puianello lunedì 17.

 

Tabellini: Saputo 4, Bompani 8, Campagna, Favalli, Mallano 8, Alberti 1, Tacconi, Dani 8, Di Girolamo 2, Oladosu, Cucchieri 9, Goldoni. All.re: Mascagni – Ass.te: Giovannini


News Recenti News Recenti